Bimbo 5 anni rapito per debito,2 arresti

Pur di rientrare in possesso di 2.000 euro che aveva prestato nel dicembre dello scorso anno ad un connazionale - e di 1.000 euro di interessi - con l'aiuto di due complici un 32enne romeno non avrebbe esitato ieri sera a Catania a rapire il figlio di 5 anni del creditore trascinandolo sulla sua Moto Ape gridando: "Se vuoi rivedere tuo figlio restituiscimi i tremila euro". Il bimbo, che i malviventi avevano lasciato vicino un capo nomadi, è stato ritrovato da uno zio e i carabinieri hanno arrestato per concorso in sequestro di persona a scopo estorsivo, lesioni personali e danneggiamento due dei tre presunti autori del rapimento: il creditore, Adrian Muti, di 32 anni, e un complice, Gabriel Nicà, di 23. Si cerca il terzo complice. L'allarme è stato dato intorno alle 21 di ieri sera dal padre, che è stato anche pestato dai malviventi, che gli hanno anche incendiato l'auto. I militari hanno bloccato dapprima il 23enne e poi il complice.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. TeleNicosia
  2. TeleNicosia
  3. ViviEnna
  4. ViviEnna
  5. La Sicilia.it

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Regalbuto

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...